Rebirthing – Il respiro per una rinascita consapevole.

Sai da dove hanno origine i tuoi profondi blocchi e disagi che non ti permettono di vivere
una vita felice e sana come desideri?

Scopri come conoscere i più profondi condizionamenti inconsci che ti limitano nelle scelte.

Il più profondo e primario condizionamento a livello emozionale, fisico e mentale ha le sue radici
nei nostri primi attimi di vita o meglio, dobbiamo guardare ancora prima, al nostro concepimento,
i nostri nove mesi nel grembo di nostra madre, la nostra nascita ed infine
i nostri primi due/tre anni di vita.

Ti chiederai cosa riguarda tutto ciò con la mia vita, di ora?

Questa è la stessa domanda che mi feci diversi anni fà, quando la cara amica Nadia, entusiasta,
mi incitava a provare il respiro del Rebirthing. Decisi, anche se con scetticismo e dubbio,
di provare questa nuova esperienza.
Quello che sentii in quella serata di prova mi colpì nel profondo e segnò l’inizio di una svolta
nella mia vita. Mi iscrissi il giorno dopo alla “Scuola di Formazione per Operatori in Rebirthing”
condotta da Samadhi Mattaliano e iniziai le mie sedute individuali.

Per un periodo di tempo ho vissuto la sensazione di vivere due vite parallele.
Vedevo soluzioni innovative ma ancora non avevo fiducia nel mio sentire e ascoltavo
il vecchio condizionamento che mi faceva ripetere e muovere con la stessa modalità.

Sono trascorsi ormai più di dieci anni, ho conseguito il mio Master in Rebirthing
e Emotional Counselling, sono stata assistente prima e tutor dopo nella Scuola di Formazione
e da diversi anni conduco e sostengo persone che, a loro volta, scelgono di percorrere
un cammino personale verso il risveglio di se’ stessi.

E’ sorprendente vedere come le persone attuino cambiamenti efficaci, velocemente, una volta
che comprendono ciò che ha limitato le loro scelte.
Una “memoria emozionale”, a cui abbiamo creduto ed aderito sin dai nostri primi anni di vita
ed ancor prima e di cui non potevamo dare significato perché tutto era a livello inconscio
e perché l’importanza per quel nostro periodo di vita in cui il nostro corpo si conforma
e diventa un complesso e meraviglioso laboratorio di sensazioni, emozioni e sentimenti
è molto, molto poco tenuta in considerazione.

Già, ti sei mai chiesto come è stato il tuo concepimento?
Oppure cosa è successo intorno a te mentre eri nel grembo di tua madre?
E la tua nascita, come è avvenuta?
I tuoi genitori ti volevano oppure non era il momento?
Volevano un maschio o una femmina?

Non si può capire quanto influenzi tutto ciò la nostra vita, inconsapevolmente, fino a che non si fà l’esperienza del Rebirthing, del Respiro Circolare Connesso e Continuo.

Il Rebirthing ci aiuta a vedere come continuiamo a ripetere le stesse azioni con “il vecchio modo di fare”, con le vecchie credenze, ci aiuta a prendere consapevolezza dei condizionamenti e dei blocchi inconsci che non ci permettono di esprimere
il nostro vero “Sé”.

Grazie al Rebirthing possiamo conoscere un nuovo modo di vedere le cose che accadono nel presente, guardarle e viverle senza essere condizionato dalle vecchie esperienze.

E’ un esperienza meravigliosa che ti porta, come dice la parola stessa Rebirthing, a RI-NASCERE.

Se credi che questo possa essere utile per te, puoi cominciare ad informarti su come è stato il tuo concepimento, i tuoi nove mesi nel grembo di tua madre e come sei nato.

Può esserti d’aiuto leggere l’e-book che ho scritto con Nadia: “REBIRTHING IL RESPIRO PER UNA RINASCITA CONSAPEVOLE”
che trovi sul portale www.daichepuoi.it.

Grazie a questo libro puoi cominciare a comprendere i conflitti emotivi legati al proprio scenario di nascita o almeno a riconoscerne l’origine, e non è poco.

Promuovere un fisiologico processo di disintossicazione dell’organismo grazie all’utilizzo corretto del Respiro Circolare. Creare consapevolmente i risultati desiderati con il Potere Creativo della Mente e trasformare la tua vita portando gioia
e appagamento nelle relazioni.
Lasciarsi alle spalle il passato ed entrare nel processo del cambiamento.

Per qualsiasi informazione o chiarimenti scrivi all’indirizzo e-mail:
info@daichepuoi.it ti risponderemo con piacere.

Oppure contattaci personalmente:
Giuliana – giulianagatti19@gmail.com
Nadia – soriani.nadia@hsr.it

Un abbraccio nel cuore
Giuliana e Nadia